PALAZZO REALE, NAPOLI GRECO-ROMANA E SCAVI ARCHEOLOGICI DI ERCOLANO

TOUR INDIVIDUALE MIN. 2

Tipologia

Tour Individuale Min. 2

Durata Tour

3 Giorni / 2 Notti

Località

Napoli ed Ercolano

Quota individuale di partecipazione € 445,00

``Egli era a Miseno e comandava la flotta in persona. Il nono giorno prima delle calende di settembre, verso l’ora settima, mia madre lo avverte che si scorge una nube insolita per vastità e aspetto… la cui forma nessun albero avrebbe espresso meglio di un pino. Da persona erudita qual era, gli parve che quel fenomeno dovesse essere osservato meglio e più da vicino. Si affretta là donde gli altri fuggono, così privo di paura da dettare e descrivere ogni fenomeno di quel terribile flagello, ogni aspetto, come si presenta ai suoi occhi. Già la cenere cadeva sulle navi, tanto più alta e densa quanto più si approssimava; già cadevano della pomice e dei ciottoli anneriti, cotti e frantumati dal fuoco…
Frattanto dal monte Vesuvio in parecchi punti risplendevano larghissime fiamme e vasti incendi, il cui chiarore e la cui luce erano resi più vivi dalle tenebre notturne.``

Plinio il Giovane racconta a Tacito la morte dello zio Plinio il Vecchio

Palazzo Reale di Napoli

Il Palazzo Reale di Napoli è ubicato nel centro storico della città e fu commissionato a Domenico Fontana. Le otto statue esterne raffigurano otto dei più importanti Re che sono saliti sul trono del Regno di Napoli. La varietà degli stili artistici è dovuta al fatto che ogni statua è frutto di uno scultore diverso, e tutte insieme raccontano un po’ di Napoli che a questi Re deve la sua storia.

Napoli Greco/Romana

Una città unica al mondo, che si caratterizza per la molteplicità di culture che nel corso di tre millenni l’hanno abitata lasciando traccia del proprio passaggio e dando forma a una Metropoli complessa, variegata e sorprendente. Dietro ogni angolo si nasconde una storia millenaria, un fatto memorabile, un mistero irrisolto.

 

Scavi archeologici di Ercolano, cittadina distrutta al pari di Pompei, Stabia ed Oplonti dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. Tali scavi a differenza di quelli di Pompei, non sono stati completamente dissepolti, poiché sullo stesso territorio sorge la città nuova. Il sito archeologico ha una caratteristica particolare: utensili e oggetti si sono conservati molto meglio rispetto a Pompei poichè la città di Ercolano fu sepolta da una nube ardente chiamata scientificamente nube piroclastica, formata da acqua , fango e roccia che coprì la città con un manto alto anche 15 mt in alcuni punti , in grado di impedire la decomposizione dei materiali, compresi quelli più deperibili.

 

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

+(081) 551 00 90

CHIAMA ORA

Galleria e Mappa

Programma Tour

1° Giorno Arrivo a Napoli – Palazzo Reale

Arrivo a Napoli e sistemazione in hotel. Pomeriggio dedicato alla visita facoltativa  del Palazzo Reale di Napoli in Piazza del Plebiscito, la sua fondazione risale al 1600, fu la residenza storica dei viceré spagnoli per oltre centocinquanta anni, della dinastia borbonica dal 1734 al 1861, interrotta solamente per un decennio all’inizio del XIX secolo dal dominio francese con Giuseppe Bonaparte e Gioacchino Murat, e, a seguito dell’Unità d’Italia, dei Savoia, ceduto nel 1919 da Vittorio Emanuele III di Savoia al demanio statale; è adibito principalmente a polo museale, in particolare gli Appartamenti Reali, ed è sede della biblioteca nazionale. Visita facoltativa e/o secondo disponibilità del Real Teatro San Carlo …… Non c’è nulla in tutta Europa, che non dico si avvicini a questo teatro, ma ne dia la pallida idea. Gli occhi sono abbagliati, l’anima rapita………”, così si espresse Stendhal all’inaugurazione del Teatro nel 1817. Secondo il tempo disponibile, si potrà visitare la reale basilica pontificia di San Francesco di Paola. Tempo libero per shopping. Cena in pizzeria per gustare gli odori e sapori della pizza napoletana. Pernottamento.  

2° Giorno – Napoli Greco Romana

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita con guida della Napoli Greco-Romana: la Cattedrale di Napoli con la Reale Cappella del Tesoro di San Gennaro dove sono custodite le reliquie del Santo; i meravigliosi dipinti di Luca Giordano, l’annessa basilica di Santa Restituta: una interessante testimonianza dell’arte paleocristiana a Napoli. Proseguimento per il decumano superiore del centro antico e visita del Pio Monte della Misericordia: sull’altare maggiore la grande tela di Caravaggio: “le sette Opere di Misericordia”; Proseguimento per il Complesso Monumentale di San Lorenzo: la chiesa dalle splendide forme gotiche e i suoi capolavori d’arte, i mosaici paleocristiani, l’area archeologica, in cui sono visibili i resti dell’antico Foro di Neapolis, è il più rilevante sito archeologico presente nel centro storico di Napoli; Si prosegue lungo uno dei cardini tra il decumano maggiore ed inferiore del centro antico per la visita del Museo Cappella San Severo: un gioiello dal patrimonio artistico internazionale, tra i capolavori: il Cristo velato. Proseguimento e visita del Complesso monumentale di Santa Chiara, tra i più importanti della città, in particolare: la Chiesa, il Chiostro maiolicato, il presepe napoletano, il Museo dell’Opera, l’area archeologica. Proseguimento per ammirare la bellissima guglia dell’Immacolata: obelisco barocco situato in Piazza del Gesù di fronte all’omonima Chiesa. Pranzo libero. Pomeriggio visite e/o shopping facoltativi. Cena libera. Pernottamento.

3° Giorno – Scavi archeologici di Ercolano e Partenza

Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento in auto privata e visita con guida degli scavi archeologici di Ercolano, cittadina distrutta al pari di Pompei, Stabia ed Oplonti dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C.; la città fu sepolta e sigillata sotto una coltre di ceneri, lapillo e fango vulcanico; ciò ha consentito la sopravvivenza degli arredi e di tutto ciò che fu seppellito. Nel 1738 per volere del re di Napoli Carlo di Borbone, si diede inizio alle prime esplorazioni del sottosuolo ercolanese; la difficoltà degli scavi fecero abbandonare l’impresa; nel 1927 si diede inizio a nuovi scavi e la città fu liberata, restaurata ed aperta al pubblico ed oggi costituisce il parco archeologico di Ercolano. Pranzo libero. Trasferimento e partenza.

Servizi inclusi

  • Trasferimenti in arrivo e partenza
  • 2 pernottamenti e prime colazioni in hotel 3*, in camera doppia
  • 1° giorno cena in ristorante con pizza e birra
  • 3° giorno Escursione in auto privata con guida Scavi di Ercolano
  • Iva
  • Assistenza Napolincoming

Servizi non inclusi

  • City tax
  • Ingressi
  • Mance
  • Tutto quanto non indicato in “Servizi inclusi”

 

Per motivi non prevedibili l’ordine delle visite potrebbe subire variazioni
pur non alterandone il contenuto

Scopri altri Tours

I tesori di Napoli e Caserta

Napoli, Capri, Pompei e la Costiera Amalfitana

Napoli e Baia

Napoli, Sorrento e Costiera Amalfitana

Ragione sociale, sede legale e operativa

  • MARYTOUR sas
    Marchio Depositato

  • Via Ferdinando del Carretto, 40/42 – 80133 Napoli

  • P. Iva 05281340637

  • C.C.I.A.A. Napoli 424271
  • Reg. Trib. Napoli n. 15866/87
  • Licenza Regione Campania n. 3616
  • R.C. Professionale Unipol n. 1/72929/319/121750184
  • Fondo di Garanzia GAV. Certificato A/69.373/2/2018

CONTATTACI

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

PRIVACY POLICY

it Italian
X

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Nome Escursione (richiesto)

Numero Persone (richiesto)

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.